Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Concerto Quartetto Viotti a Shanghai

Data:

03/03/2019


Concerto Quartetto Viotti a Shanghai

Con il nome di Giovanni Battista Viotti il Quartetto formato da Stefano Parrino (flauto), Francesco Parrino (violino), Luca Ranieri (viola) e Maria Cecilia Berioli (violoncello) vuole rendere omaggio ad un grande artista italiano capace di dare un contributo importante allo sviluppo della cultura europea. Rispetto delle tradizioni e sguardo innovativo, temi fondamentali nell’opera di Viotti, rappresentano vie maestre per i quattro strumentisti per cui al loro particolare interesse per la riscoperta di pagine ingiustamente neglette della letteratura cameristica si affiancano letture originali ed innovative del repertorio canonico nonché la commissione di lavori di autori contemporanei.

Ognuno dei quattro strumentisti apporta al quartetto una forte storia individuale ed un bagaglio di esperienze artistiche significative (si vedano www.violinandflute.com e www.umbriaensemble.it), rendendo così i concerti del Quartetto Viotti eventi unici e memorabili. A breve l’ensemble sarà impegnato nella registrazione dei Quartetti con flauto di Viotti per la casa discografica Brilliant Classics. Prossimi impegni concertistici includono appuntamenti in Italia, Spagna e Sud America.

Stefano Parrino, flauto

Pluridiplomato nelle più importanti scuole musicali europee, con docenti come Peter-Lukas Graf, Maxence Larrieu, Patrick Gallois, William Bennett, Stefano si dedica all’attività concertistica sia come solista che come camerista. Si è esibito in Europa, Nord e Sud America e ha suonato da solista con molte orchestre (Filarmonica di San Pietroburgo, Toscanini di Parma, Orchestra Sinfonica Siciliana ecc.). A anca all’attività concertistica quella di docente. Ha tenuto masterclass in tutta Europa, Sud e Nord America sia di auto che di respirazione continua, tecnica della quale Stefano è ricercatore e divulgatore internazionalmente riconosciuto. Insegna presso il conservatorio "Giovanni Pierluigi da Palestrina" di Cagliari. Registra per Stradivarius, Urania e Brilliant Classics. Stefano è l'unico membro Italiano dei “Caballeros del traverso”.

Francesco Parrino, violino

Compie gli studi musicali e umanistici in prestig- iose università e accademie inglesi, italiane e olandesi, perfezionandosi in violino con Yfrah Neaman e David Takeno. Ha fatto tour concert- istici in Austria, Cile, Cina, Colombia, Croazia, Francia, Germania, Hong Kong, Italia, Perù, Regno Unito, Romania, Russia, Slovenia, Svizzera e Turchia, e ha suonato da solista con varie orchestre (Filarmonica di San Pietroburgo, Filarmonica di Torino, Orchestra Sinfonica Siciliana ecc.). Ha scritto vari articoli musicologici e tenuto conferenze presso le Università di Cambridge, Londra, Oxford e York nonché all’American Musicological Society. Suona su un violino Giuseppe & Antonio Gagliano (1790-1805 circa) prest- atogli dalla famiglia del grande direttore Gino Marinuzzi, incide per Stradivarius e Brilliant Classics, insegna presso il Conservatorio “Nicolò Paganini” di Genova.

Luca Ranieri, viola

Diplomato in violino, viola e canto con il massimo dei voti, come solista si è esibito in prestigiose sale (Madrid, T. Nacional; S.Pietroburgo, T. Heremotage; Praga, T. Clementinum;Roma, ForoItalico; Tokyo, Hamarikyu Asahi Hall. Ha inciso per Tactus, BMG, Bongiovanni, Quadrivium, Dinamic, e registrazioni live per RAIuno, RAIdue, RAItre e Radiodue. Ha inciso i concerti per viola di Rolla,Hoffmeister, Telemann, Haydn (doppio) e Vivaldi per Camerata Tokyo. Con la stessa etichetta ha inciso l’integrale delle Sei Suites di Bach. Ha registrato gli Intermezzi di Casavola vincendo il Premio “IMAIE2006” quale miglior CD dell’anno. E’ presidente e membro fondatore di UmbriAEnsemble. Dal 2014 è violista e membro fondatore del “QuartettoViotti” con il quale è impegnato nella registrazione per “BrilliantClassics” dell’integrale dei Quartetti per Archi di Viotti. Per la stessa etichetta ha inoltre registrato per l’integrale delle Sonate per Viola sola di Hindemith. Già Docente di viola presso la Kusatsu International SummerAcademy andFestival, in Giappone è titolare di una cattedra di violino presso il Conservatorio Statale di Musica di Perugia.

Maria Cecilia Berioli, violoncello

Diplomata con il massimo dei voti in Violoncello, si è poi perfezionata con Grosgurin, DePeyer,De Rosa, Bonucci, e a lungo con Palm per la musica contemporanea. Premio speciale presso l’Accademia Nazionale di S.Cecilia in Roma al diploma di Perfezionamento in Violoncello. E’ stata -unica italiana- borsista presso la “Hindemith Foundation” in Svizzera. Primo Premioassoluto (CelloSolo) al Concorso AMACalabria; ha vinto il primo premio assoluto al Concorso di Saludecio. Nel 2006 ha vinto il premio “OPERAIMAIE2006” per il miglior CD dell’anno con l’esecuzione di musica futurista. E’ stata primo violoncello di: SymphoniaPerusina, FilarmoniciUmbri, Gruppo di Roma, Orchestra Sinfonica di Perugia, Festival Sinfonietta, Orchestra Filarmonica dell’Umbria e de “I Solisti di Perugia”. Dal 1995 al 2000 ha collaborato regolarmente con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino. Dal 1997 Violoncello Concertino al Teatro Comunale di Bologna.Attualmente è direttore artistico e violoncellista di Umbria Ensemble e del Quartetto Viotti.Come solista e camerista ha effettuato tournèe in tutta Europa, Asia, Africa e Nord America.Registra perBMG, Sony, Quadrivium, Dynamic, Tactus, UmbriaJazzRecord., La Maggiore, Camerata Tokyo, Brilliant Classics.

 

 

PROGRAMMA

Giovanni Paisiello (1740-1816)

Quartetto in Sol Magg. op 23 n°2 (Andante poco Adagio; Rondò Allegretto)

Wolfang Amadeus Mozart (1756- 1791)

Dall’opera “Don Giovanni” - Ouverture

Quartetto in Do Magg. K 285b (Allegro; Andantino)

Quartetto in Re Magg. K285 (Allegro; Adagio; Rondò-Allegretto)

Dall’opera “Don Giovanni” - Arie scelte

(Madamina, il catalogo è questo; Giovinette che fate all’amore; Là ci darem la mano ; Fin c’han dal vino...)

Alessandro Rolla (1757- 1841)

Quartetto in La Magg. "Per Conversazione"

(Andante siciliano; Allegro Moderato; Andante a foggia di cavatina; Allegretto)

 

 

INFO CONCERTI

03/03/2019

19.30, concerto

Shanghai City Theatre (N.4889 Dushi Rd., Minhang District, Shanghai)

Biglietti: https://piao.damai.cn/171514.html?spm=a2oeg.home.searchtxt.ditem_0.591b23e1azLlcr

04/03/2019

15.00, conferenza

18.00, mini-concerto

Shanghai University of Science and Technology

(*La conferenza e il mini-concerto sono aperti solo agli studenti della stessa università.)

 

 

 

Informazioni

Data: Dom 3 Mar 2019

Orario: Alle 19:30

Ingresso : A pagamento


662