Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Il mappamondo cinese di Giulio Aleni

 

Il mappamondo cinese di Giulio Aleni

3 maggio 2018

- Presentazione al pubblico della ristampa della copia Vaticana

ore 12:00 - Salone Apollo del Rettorato, Piazza Mercato 15

Interverranno il Rettore, prof. Maurizio Tira; il Delegato alle politiche di internazionalizzazione, prof. Roberto Ranzi; Clara Yu Dong della Biblioteca Apostolica Vaticana; Huizhong Lu del Centro Giulio Aleni e Evangelos Livieratos, professore emerito dell’Università Aristotele di Salonicco.

- Giornata di studio

ore 14:00 - Fondazione Civiltà Bresciana, Vicolo San Giuseppe 5

 

L’Università degli Studi di Brescia ha ottenuto dalla Biblioteca Apostolica Vaticana l’autorizzazione a riprodurre, a tiratura limitata, una fedele scansione della versione vaticana di un antico mappamondo (1623-1649) redatto da Giulio Aleni. Il Padre Gesuita, nato Brescia nel 1582, fu missionario in Cina dal 1610 al 1649, quando morì a Yanping.

La ristampa di due tavole che riproducono il mappamondo, i due emisferi ed un testo descrittivo, edita assieme al Centro Giulio Aleni della Fondazione Civiltà Bresciana, che oggi viene presentata al pubblico, vuole essere un omaggio ad un’importante figura della cultura bresciana, ancora oggi rispettata e onorata in Cina per essersi particolarmente distinto, nel lungo periodo della sua vita trascorso in quel Paese, nella capacità di proporre, in modo rispettoso e paritario, la cultura occidentale, condividendola ed armonizzandola con quella locale.

 

Credit: UNIBS

Fonte: https://www.unibs.it/eventi/il-mappamondo-cinese-di-giulio-aleni 

 


600