Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Artist Talk sulla mostra "Into the Woods "

Data:

26/03/2022


Artist Talk sulla mostra

ArtCN, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Shanghai, è lieta di invitarvi a una conversazione tra la curatrice Kaimei Wang, gli artisti Guo Donglai e Claudio Diatto sulla mostra in corso Into the Woods il 26 marzo. Entrambi gli artisti Guo Donglai e Claudio Diatto si collegheranno via Zoom dai loro studi di Pechino e Dogliani, mentre sarà presente in galleria la curatrice Kaimei Wang, insieme condivideranno le loro opinioni sulla mostra in corso. Introduzione del direttore dell'Istituto Italiano di Cultura di Shanghai, Francesco D’Arelli.

poster1
Al fine di garantire la salute e la sicurezza della nostra comunità, la capienza sarà limitata. Al pubblico verrà chiesto di esibire i codici sanitari al momento della registrazione e sarà obbligatorio indossare la mascherina durante tutta la visita. Vi ringraziamo in anticipo per la vostra comprensione.

*Questa conferenza si terrà in cinese e italiano.
*Per prenotarsi: contact@artcn-sh.com

poster2
Agenda

2022.03.26(sabato)

16.00 - 16:30 Registrazione

16:30 - 17:30 Talk

17:30 - 18:00 Q&A

 

Curatrice: Kaimei Wang

Kaimei Wang è una curatrice indipendente e scrittrice d'arte. Ha curato la mostra fotografica sui film di Ingmar Bergman, la mostra di Chen Man a Fotografiska Stoccolma. I suoi ultimi progetti includono la mostra personale di Guo Donglai "Infinite Things", la mostra di Wu Di "Displacement", la mostra di Ding Li "Curbing Enthusiasm". È una delle quattro vincitrici del prestigioso premio internazionale della critica d'arte 2021 e co-autrice del pittore contemporaneo Ding Yi.

5615bf1a9594657511a17b6f043cdf5

Artista: Guo Donglai

Guo Donglai (Pechino, 1985) si è laureato in scenografia alla Central Theatre Academy. Ha conseguito un Master in arti visive presso l'Accademia d'Arte di Bologna in Italia. Le sue opere sono esposte sia in Cina che all'estero, come il Museum of Central Art Academy di Pechino, il museo d'arte del Sichuan Fine Art Institute, il Xi'an Art Museum, il Today Art Museum, il Minsheng Art Museum e il Times Art Museum. Attualmente vive e lavora a Pechino.

b5131a09ce452c3ffdceb6df59695e3

Artista: Claudio Diatto
Dopo la laurea presso l’ "Accademia Albertina", Claudio Diatto (Torino, 1953) frequenta la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino. All'inizio degli anni Ottanta va in Francia: prima ad Antibes alla Galleria Fersen diretta dall'americana Judith Fox, poi a Parigi alla Galleria Le Breton in rue Dauphine, infine a Nogent-le-Rotrou a Saint- Museo Nazionale Jean. Dagli anni Novanta vive e lavora a Dogliani, alla tenace ricerca di un codice iconico ispirato al ritmo del paesaggio di Langa.


Questo complesso percorso, da sempre perseguito dall'artista con profonda passione, sè confluito nel 2009 nella serie paper cut del ciclo Mani Fertili: carte pregiate prima tagliate e poi dipinte. Questa serie gli è valso un invito nel 2011 a due mostre personali in Cina, a Pechino e Tianjin. Attraverso gioiosi e colorati pittogrammi neopop, i contenuti delle opere di Diatto mirano a rafforzare il concetto di arte intesa come terapia contro l'angoscia e come attitudine ricreativa per trasmettere l'inalienabile rapporto tra Uomo e Natura. Il lavoro di Diatto è stato esposto in Italia, Francia, Spagna e Cina.

653dcb0a41935bfd51a038c4c31eef9

Informazioni

Data: Sab 26 Mar 2022

Orario: Dalle 16:00 alle 18:00

Ingresso : Libero


Luogo:

ArtCN Gallery, n. 876 Jiangsu Rd., Shanghai

826