Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Commemorazione dell’anniversario dell’uccisione dell’Amb. Attanasio

“Quella dell’Ambasciatore è una missione, a volte anche pericolosa, ma abbiamo il dovere di dare l’esempio”

– Ambasciatore Luca Attanasio

amb attanasio

Il 22 febbraio 2023 si commemora il secondo anniversario dell’uccisione dell’Ambasciatore Luca Attanasio, del Carabiniere Vittorio Iacovacci e dell’autista Mustapha Milambo. Oltre ad osservare un minuto di silenzio presso la Sede centrale del Ministero degli Affari Esteri e tutta la Rete estera, verrà pubblicato sui canali social un videomessaggio del Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri Antonio Tajani. Il Segretario Generale Amb. Sequi rilascerà altresì un’intervista a RaiNews, che andrà in onda lo stesso 22.

L’Ambasciatore Attanasio rimase ucciso all’età di 43 anni la mattina del 22 febbraio 2021 in un attacco in Congo. Con la moglie Zakia Seddiki, fondatrice e presidente dell’Associazione umanitaria ‘Mama Sofia’ a sostegno delle donne in Africa, nell’ottobre 2020 aveva ricevuto il premio internazionale Nassiriya per la Pace.

Il 22 febbraio alle 10.30, in coincidenza con il minuto di silenzio annunciato e anche in collegamento con Kinshasa, si aprirà presso la sala Luca Attanasio del Ministero l’evento di lancio del bando per le borse di studio promosso dalla Fondazione Mama Sofia e dalla Farnesina in ricordo dell’Ambasciatore Luca Attanasio (evento visibile in streaming al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=ktysnYOfMN0).

  • Tag:
  • N